6. Promozione delle connessioni per ridurre le distanze

 

Oggi il trasporto marittimo è un pilastro dell'attività economica e della mobilità per tutta l’area di cooperazione. Il traffico marittimo merci tra Francia e Italia equivale a circa 6 milioni di tonnellate (ISTAT, 2014): ha conosciuto però una continua flessione in entrambi i paesi a partire dal 2011 (Eurostat, 2013).

Il trasporto passeggeri riveste un ruolo cruciale: ha visto un andamento costantemente in crescita fino al 2009 (Eurostat, 2013), per poi calare sensibilmente quasi ovunque, a eccezione del settore crocieristico.

Molte zone soffrono però di isolamento. Mancano efficaci infrastrutture di collegamento, così come le connessioni con i principali assi di comunicazione internazionali. Gli interventi di questo polo sono cruciali per favorire la connessione delle grandi isole con la rete internazionale e per migliorare la mobilità di merci e passeggeri, anche sulla terraferma.

 

Progetti legati al polo:

CIRCUMVECTIO

EasyLog

GEECCTT-Iles

Go SMarT Med

MOBIMART

NECTEMUS

 

Piattaforme:

INTERACT OT 5 e 7

INTERACT Knowledge of the Sea

 

Contenuti sul tema:

Presto online

 

Referenti del polo:

Mara Sori e Francesca Bonesso (Autorità di Gestione)

 

Contatti: marittimo1420@regione.toscana.it