Indietro

ADAPT, workshop nell'ambito di Dire e Fare "CITTÀ CLIMA FUTURO"

15 dicembre 2017

Venerdì 15 dicembre Pisa ospiterà il prossimo appuntamento di 'Dire e Fare', ​dedicato all'ambiente ed in particolare al rapporto tra "CITTÀ, CLIMA, FUTURO".

Consumando più dei due terzi dell'energia del ​pianeta e provocando più del 70% delle emissioni di CO2, le città rappresentano il cuore di questa sfida: è​​ quindi da qui che dobbiamo partire da un lato per concretizzare la riduzione degli inquinanti e dall'altro per mettere in atto misure di adattamento alle conseguenze dei cambiamenti.

Oltre ai lavori in plenaria, in cui si approfondiranno cause e conseguenze dei cambiamenti climatici, Dire e Fare "CITTÀ CLIMA FUTURO" prevede due workshop paralleli:

 

1) MITIGARE LE CAUSE: PATTO DEI SINDACI E ALTRI STRUMENTI DI PROGRAMMAZIONE

Il workshop metterà a confronto i PAES del Comune di Firenze, Prato, Livorno e Foiano della Chiana per capire quali sono stati i risultati raggiunti e come il PAES sia stato integrato con altri strumenti di programmazione. Sarà anche l'occasione per fare un bilancio sul Patto dei Sindaci a quasi 10 anni dal lancio dell'iniziativa.

 

2) ADATTARSI ALLE CONSEGUENZE: LE CITTÀ RESILIENTI

Il workshop, organizzato nell'ambito di ADAPT (Interreg Italia - Francia Marittimo 2014 - 2020), oltre a presentare il progetto di cui Anci Toscana è capofila, lo metterà in rete con buone pratiche italiane sul tema dell'adattamento, realizzate in Programmi tra cui LIFE e Interreg Central Europe.

Il workshop offrirà ai Comuni degli spunti operativi per facilitare l'inserimento del tema dell’adattamento nella propria programmazione.

L'iniziativa è accreditata con 4 CFP presso l'Ordine degli Architetti P.P. e C. della provincia di Pisa e presso l’Ordine dei Geologi della Toscana: per iscriversi è necessario cliccare qui.

 

Programma