Indietro

Il confine marittimo e il futuro della cooperazione transfrontaliera

14 novembre 2017

Si terrà giovedì 16 novembre 2017 a Genova, nella splendida cornice di Palazzo Rosso, l’evento annuale del Programma Italia- Francia Marittimo 2014-2020.

Durante la giornata, aperta al pubblico che si è iscritto online, si susseguiranno presentazioni e dibattiti sul futuro della cooperazione transfrontaliera e sulle specificità del confine marittimo nel quadro della cooperazione territoriale europea.

A Genova sarà inoltre lanciato ufficialmente il percorso di capitalizzazione del Programma con la presentazione e l’insediamento dei diversi cluster tematici.

I 70 progetti finora finanziati, e quelli che saranno finanziati con i prossimi bandi, saranno infatti suddivisi tra 6 poli tematici di intervento:

1. Creazione di reti transfrontaliere di servizi

2. Promozione del turismo sostenibile

3. Gestione dei rischi legati ai cambiamenti climatici

4. Promozione della sostenibilità dei porti e della sicurezza in mare

5. Conservazione, protezione e sviluppo del patrimonio naturale e culturale

6. Promozione delle connessioni per ridurre le distanze

Con il supporto di esperti e di piattaforme collaborative internazionali, saranno quindi individuate per ogni polo delle buone pratiche: risultati, approcci, azioni, procedure, modelli di governance o di relazione fra i partner che meritano di essere segnalati e diffusi. Nel dibattito del pomeriggio, prenderanno la parola i referenti di sei progetti finanziati dal Programma.

I progetti selezionati rappresentano i temi di intervento del Programma sopra elencati, e i referenti contribuiranno a individuare ostacoli e valore aggiunto della cooperazione marittima, fornendo spunti per il successivo dibattito con la sala sulla futura programmazione.

Le iscrizioni per l’evento annuale sono chiuse per raggiunto numero di posti disponibili in sala. Il video completo della giornata sarà disponibile alla pagina www.interreg-maritime.eu/genova2017 a partire dal giorno seguente.