Indietro

Seminario per controllori 1° livello

02 novembre 2017

L'Autorità di Gestione del Programma di Cooperazione Interreg V A Italia-Francia Marittimo organizzerà il 13 novembre 2017 dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00, presso l’Auditorium S. Apollonia in via San Gallo, 25 a Firenze una giornata di informazione/formazione dedicata ai controllori di primo livello del Programma di Cooperazione Interreg V A ITALIA-FRANCIA Marittimo.

La partecipazione all’intera giornata potrà essere considerata utile ai fini curriculari per l’attribuzione del punteggio relativo al percorso formativo.

Il programma comprende approfondimenti su:

• I controlli nella programmazione 2007 - 2013 e nella programmazione 2014 – 2020: principali novità e criticità emerse nella scorsa programmazione

• I controlli di I livello nel Programma di Cooperazione Interreg V A ITALIA-FRANCIA Marittimo 2014-20

• Il Sistema MARITTIMO PLUS, Sezione Marittimo e Sezione eMS

• Prima certificazione: analisi criticità e proposte migliorative

 

>> PROGRAMMA

 

>> SLIDES:

Cliccare sui link per visualizzare le presentazioni

 

Prima sessione: Il Programma IT-FR Marittimo

affidabilità del Sistema dei controlli – AG Maria Dina Tozzi

 la gerarchia delle fonti – AG Mara Sori

i controlli nel Programma (le scelte degli Stati membri) – AG Giovanna Tortorella

 

Il Sistema MARITTIMO PLUS Sezione Marittimo e Sezione eMS

 dal primo accesso al Sistema all'emissione del certificato - AG Sarima Gianetti, SC Myriam Lamela, SC Manuela Scarsi

 

Prima certificazione: analisi criticità e proposte migliorative

l’emissione del certificato e la check list – AG Francesca Messina, SC Manuela Scarsi

 

Seconda sessione: Prima certificazione: analisi delle categorie di spesa

le richieste d'integrazione delle DR - AG Ilaria Paoletti, AG Francesca Messina

 

I controlli nella programmazione 2007 - 2013 e nella programmazione 2014 – 2020

principali novità e criticità emerse nella scorsa programmazione – AG Giovanna Tortorella

 

Per eventuali domande: marittimo1420@regione.toscana.it