Back

IV Avviso - Le graduatorie definitive!

14 February 2020

Con Decreto della Regione Toscana n. 1338 “PC IFM 2014-2020 – Approvazione Graduatorie IV° Avviso e impegni di spesa e storni” adottato il 23/01/2020 e pubblicato sul BURT n. 7 del 12/02/2020 – Parte III, l'Autorità di Gestione del Programma di Cooperazione Territoriale Italia – Francia Marittimo 2014-2020 ha provveduto alla formalizzazione della graduatoria dei progetti presentati per il “IV° Avviso per la presentazione di candidature di progetti semplici per gli Assi prioritari 1 e 3”, già approvata dal Comitato di Sorveglianza del Programma nei lavori del 5 e 6 novembre 2019.

Gli allegati al Decreto sono disponibili nella sezione dedicata al IV Avviso, cliccate QUI per consultarli.

Si precisa che per ciascun progetto ammesso a finanziamento viene specificato: l’importo totale del finanziamento assegnato, la quota FESR e l’ammontare della contropartita nazionale, dati che saranno riportati nella Convenzione fra Autorità di gestione Capofila e nella Convenzione Interpartenariale.

Nelle graduatorie vengono indicati i progetti ammessi e non finanziati nonché i progetti non ammissibili a finanziamento per mancato raggiungimento della soglia minima di punteggio prevista dal IV° Avviso.

Si segnala che è stata trasmessa comunicazione formale a tutti i soggetti Capofila relativamente all’esito delle procedure di valutazione ed approvazione della graduatoria.

In particolare, i 18 nuovi progetti che si aggiungono ai 98 finanziati con i primi 3 avvisi, sono stati finanziati sotto gli Assi 1 e 3 e andranno principalmente a lavorare sull'acquisizione di servizi da parte di nuove imprese ed imprese esistenti (16 progetti). Il progetto Mobimart Plus lavorerà invece sui servizi ICT per la mobilità intermodale transfrontaliera dei passeggeri e il progetto Aer Nostrum sulla creazione di un osservatorio transfrontaliero per il monitoraggio della qualità dell'aria nei porti.

In totale, è stato assegnato un finanziamento totale di € 12.996.873,91, di cui € 11.047.342,83 di FESR.

I progetti ammessi a finanziamento possono adesso partire con le attività previste dal bando, di seguito un'infografica riassuntiva dei progetti ammessi e finanziati suddivisi per i relativi lotti.