Indietro

IV Comitato Direttivo e IX Comitato di Sorveglianza

05 novembre 2019
Cagliari , Hotel Regina Margherita

Il 5 e 6 novembre si sono tenuti il IV Comitato Direttivo e il IX Comitato di sorveglianza del programma Marittimo presso l’hotel Regina Margherita di Cagliari

All’ordine del giorno del Comitato Direttivo sono stati presentati i risultati del IV avviso e la metodologia di valutazione e sono state definite le proposte di graduatoria da presentare al CdS per approvazione ed eventuali raccomandazioni. I membri del comitato direttivo hanno confermato all’unanimità l’ammissione in graduatoria di 18 ammessi sotto condizione.

Il Comitato di Sorveglianza del programma Marittimo si è svolto nei giorni 5-6 novembre.

In primis l’Assistenza tecnica ha presentato un excursus sullo Stato di avanzamento fisico e finanziario del PC IFM 2014-2020 da cui emerge che le risorse complessivamente impegnate ammontano a 182Meuro. Le risorse corrispondono al 91,20% della dotazione del programma, mentre le risorse restanti di 13M di euro sono assegnate al IV avviso a progetto.

Dal punto di vista fisico al 30 settembre il programma ha finanziato 1700 imprese, salvaguardato dal rischio di alluvioni 7010 persone, presdisposto misure di gestione dei rifiuti che riguardano 22 porti, promosso un miglior stato di conservazione di habitat per 1.275.000 ettari, creato un GECT per sviluppare strumenti di gestione transfrontaliera di trasporto tra le isole , creato piattaforme web ICT per l’interoperabilità dei collegamenti multimodali dei nodi secondari e terziari, sostenuto 322 partecipanti alle inziative locali congiunte per l’occupazione e le attività di formazione congiunta.

Durate la giornata del 5 si è parlato dei risultati del monitoraggio rafforzato dei progetti in difficoltà che sono stati chiamati nei mesi precedenti per una valutazione dei rischi del ritardo della spesa, analisi e revisione del budget, revisione del piano di attività, eventuale individuazione delle economie.

Il 6 novembre la sessione si è aperta con lo stato dell’arte ed i prossimi passi del percorso di capitalizzazione del programma che ha introdotto l’avviso per la presentazione di manifestazione di interesse destinato a tutti i progetti conclusi o in fase di realizzazione.

Ultimo punto all’ordine del giorno un’informativa sullo stato dell’arte sul post 2020 e la proposta di budget per lo svolgimento delle spese della task foce per la programmazione 2021-2027.