ALIEM

Action pour Limiter les risques de diffusion des espèces Introduites Envahissantes en Méditerranée

Il progetto

Le specie viventi non si fermano alla frontiera. I moderni mezzi di trasporto aumentano il rischio di introdurre specie aliene, e l’incremento delle specie aliene invasive rappresenta una seria minaccia per gli ecosistemi. La problematica, pur essendo ancora considerata come emergente e a tutt’oggi non ben delimitata, è comunque riconosciuta come una delle principali cause di perdita di biodiversità globale. I rischi associati a questa minaccia globale si estendono anche all’economia e alla salute umana. Il progetto ALIEM si pone l'obiettivo di intervenire in questo contesto.


Obiettivi

  Creare una rete transfrontaliera interistituzionale e scientifica per la prevenzione e la gestione integrata dei rischi legati alla diffusione di specie aliene invasive che minacciano la biodiversità.

  Migliorare la conoscenza sul tema delle invasioni biologiche.

  Organizzare un sistema di informazione transfrontaliero condividendo iniziative, letteratura e dati al fine della realizzazione di un sistema di allerta ed educazione.

  Agire efficacemente per controllare al meglio le minacce e contribuire alla ricostituzione degli ecosistemi degradati dalla presenza delle specie aliene.

 

Queste azioni favoriranno l'individuazione di soluzioni comuni nell'ambito della cooperazione e dell'attuazione del Regolamento UE 1143/2014 sulla prevenzione dell'introduzione e la gestione della propagazione delle specie aliene invasive.

 

Specie prioritarie

È stato definito un elenco di specie aliene invasive, o potenzialmente tali, di insetti e piante da studiare come prioritarie.

  • Insetti : Calabrone asiatico, formica argentina, punteruolo rosso della palma, castnide delle palme, piralide del bosso.
  • Piante : Giacinto d'acqua, senecione angolato / senecio rampicante e altra specie correlate, acacie, Baccharis.

 

Durata : 36 mesi

Data di inizio : 16 gennaio 2017


Questo progetto è finanziato dall'Unione Europea (FESR : Fondo europeo di sviluppo regionale). Budget totale: 1.840.194,99 € - Finanziamento FESR: 1.564.165,74 €.

Eventi

Muséum départemental du Var
Le Port des Créateurs, 25 giugno 2018

Comitato di pilotaggio n°5 a Tolone

COPIL 4 Nuoro
Université de Sassari, Nuoro, 06 marzo 2018

Comitato di pilotaggio n°4 a Nuoro

Museo di Storia Naturale del Mediterraneo, 19 luglio 2017

Comitato di pilotaggio n°2 a Livorno