BlueConnect

Connecter les TPE-PME aux marchés maritimes à fort potentiel

Il progetto

I porti rappresentano dei veri e propri motori di sviluppo per i territori. Le sfide future riguardano sicurezza, sostenibilità, intelligenza e velocità. 

Partendo da tale principio, il progetto europeo BlueConnect “Connettere le Micro e Piccole Medie Imprese (MPMI) ai mercati marittimi a forte potenziale” - finanziato nell'ambito del programma INTERREG/Italia- Francia MARITTIMO 2014-2020 - mira a rafforzare il tessuto imprenditoriale delle piccole e medie imprese nell’ambito dei tre settori d’attività portuale che tre sembrano, oggi, sostenere la crescita dei porti e delle PMI:

 Nautica da diporto e Yachting         Logistica           Crociere e Traghetti

Lanciato nel febbraio 2017, il progetto - della durata di due anni - coinvolge 6 regioni dello spazio di cooperazione franco-italiano: Alpi Marittime, Corsica, Var, Liguria, Sardegna e Toscana. 

BlueConnect vuole creare un vero e proprio network della blue economy, coinvolgendo imprese, istituzioni, operatori del settore e del territorio nel suo complesso, sostenendone la crescita grazie ad azioni concrete nei tre settori di attività portuale.

L’obiettivo finale sarà quello d’identificare linee comuni di collaborazione per affrontare le sfide future, partendo dall’analisi delle principali tendenze di mercato alla concretizzazione del porto del futuro: più sostenibile, più smart, più sicuro.