GRRinPORT

Gestione sostenibile dei rifiuti e dei reflui nei porti

Indietro

Progetto GRRinPORT in tour: prima tappa a Bastia!

17 maggio 2019

Primo compleanno per il Progetto GRRinPORT - Gestione sostenibile dei rifiuti e dei reflui nei porti, che festeggia con un tour di seminari a Bastia, Livorno e Cagliari, con l'obiettivo di tracciare un bilancio degli obiettivi raggiunti e delle prospettive future.

GRRinPORT è stato avviato nell'aprile 2018 con lo scopo di migliorare la qualità delle acque marine nei porti, limitando l'impatto dell'attività portuale e del traffico marittimo sull'ambiente. GRRinPORT mira inoltre a definire un set di buone pratiche per la gestione di rifiuti e reflui in linea principi della valorizzazione delle risorse e dell’economia circolare. Le azioni del progetto sono rivolte a enti gestori e utenti delle aree portuali e potranno essere estese a tutti i porti dell’area del Programma e, in prospettiva, a tutto il bacino del Mediterraneo.

Il primo seminario si terrà il 24 Maggio a Bastia, a partire dalle ore 9.30, presso l'Hotel Best Western in Avenue Jean Zuccarelli.

Le tematiche affrontate saranno molteplici e i partner del progetto condivideranno le attività svolte in questo primo anno.

UNICA, capofila del progetto, aprirà il convegno con due interventi; Alessandra Carucci descriverà gli obiettivi di GRRinPORT e Raffaella Lussu parlerà di risanamento delle acque marine.

Carla Mancosu e Antonello Corda (RAS-ADIS) esamineranno la Direttiva 2000/60/CE e le sue prospettive future.

Isabella Pecorini (UNIPI) presenterà i risultati delle prove pilota di landfarming ed elettrocinesi dei sedimenti del porto di Livorno e del porto di Piombino.

Andrea La Camera o Fabiano Pilato (ISPRA) illustreranno in ruolo di ISPRA in GRRinPORT, il loro intervento sarà un occasione per parlare di Soil washing e Direttiva Quadro sulle Acque.

Chiudono il convegno Dominique Prunetti e Anne Casabianca (UCPP) esponendo una ricerca su come vengono trattati i rifiuti a bordo delle navi.

 

Programma dell’evento

 

ore 9.30

Saluti di Jean-François Santoni, Direttore Generale de l'Office des Transport de Corse (OTC)

 

Ore 10.00

Il Progetto GRRinPORT: obiettivi ed attività

Alessandra Carucci (UNICA)

 

Ore 10.20

Risanamento delle acque marine: il ruolo dei microrganismi nella degradazione degli idrocarburi e nel monitoraggio ambientale

Raffaella Lussu (UNICA)

 

Ore 10.40

Gestione della qualità delle acque portuali ai sensi della Direttiva 2000/60/CE: prospettive

Carla Mancosu e Antonello Corda (RAS-ADIS)

 

Ore 11.00

Test a scala di laboratorio propedeutici all'allestimento di prove pilota di landfarming ed elettrocinesi di sedimenti portuali

Isabella Pecorini (UNIPI)

 

Ore 11.20

Soil washing e Direttiva Quadro sulle Acque. Il ruolo di ISPRA in GRRinPORT

Andrea La Camera e Fabiano Pilato (ISPRA)

 

Ore 11.40

Réalisation d’une enquête sur les comportements de tri des déchets à bord des navires

Dominique Prunetti e Anne Casabianca (UCPP)

 

Ore 12.00

Domande&Risposte

 

Ore 12.20

Chiusura del seminario

 

Al termine della sessione di lavori, vi sarà un pranzo gentilmente offerto dall'Office des Transports de la Corse. Per confermare la partecipazione al seminario è necessario inviare un’e-mail all’indirizzo progetto.grrinport@medseafoundation.org, indicando nome e cognome ed eventuale ente di appartenenza entro il 22 maggio.