MATRAC - ACP

Monitoraggio Adattivo in Tempo Reale con Automatizzazione del Campionamento - Aree Costiere Portuali

Il progetto

MATRAC-acp contribuisce ad accrescere la protezione delle acque marine nei porti migliorando la qualità del monitoraggio mediante la definizione di protocolli innovativi basati sull'utilizzo di sistemi robotizzati ad elevata automazione e di metodologie di campionamento adattivo.
I porti potranno garantire un monitoraggio delle acque più efficace, ripetibile, frequente ed accurato, utilizzando procedure omogenee, mediante soluzioni tecnologiche scalabili in termini di cooperazione tra sistemi robotizzati, sistemi automatici ed operatori umani. Ciò permetterà di utilizzare le tecnologie innovative proposte in conformità alla normativa vigente sull'utilizzo di veicoli robotizzati nelle acque portuali, dotando i porti di sistemi efficaci per fronteggiare situazioni di emergenza minimizzando il rischio per gli operatori umani, e di migliorare le prestazioni delle metodologie tradizionali tramite il supporto di tecnologie robotiche e di strategie più efficaci di campionamento.
L'attività sarà validata in collaborazione con le autorità portuali di Genova e di Tolone, città sedi di eccellenze a livello europeo e mondiale nel settore della ricerca sulle tecnologie robotiche e di automazione nel settore.

 

    Budget del progetto: € 733.563,94

    Finanziamento: € 623.529,35 di contributo FESR
     
    Inizio: 1 Aprile 2018
    Durata: 3 anni - fino al 31 Marzo 2021

Eventi

Toulon (France), 15 maggio 2019

MATRAC @ EMRA

Ore 11, Genoa Port Center, 28 maggio 2019

European Maritime Day 2019

Porto Antico di Genova, 16 maggio 2019

Matrac al Festival del Mare 2019