Indietro

Le aziende di STEp-IN-UP

22 settembre 2021

Le aziende di STEp-In-UP

Conoscere le imprese selezionate nel progetto STEp-IN-UP: in questa sezione pubblicheremo periodicamente una breve intervista in cui ciascuna azienda si racconta brevemente. Oggi conosciamo TADAN (Toscana).

 

Qual è la vostra attività?
Il servizio principale erogato da Tadan consiste nell’utilizzo di una piattaforma digitale per l’online ordering di food & beverage preparati da una serie di esercenti partner. La piattaforma integra in un’unica soluzione i servizi Restaurant-to-Consumer Delivery (R2CD) e Platform-to-Consumer Delivery (P2CD). Infatti, il servizio di ordinazione consente di mettere in contatto i consumatori con gli esercenti e di attivare il servizio di consegna sia esso erogato dall’esercente stesso (R2CD) o dalla piattaforma (P2CD).

Perchè avete risposto al nostro bando?
Tadan vorrebbe perfezionare i processi aziendali e il know-how raccolto, grazie al sostegno e all’appoggio del bando in oggetto. L’azienda si trova infatti alla sola fase iniziale del suo progetto di espansione volta al superamento dei confini regionali e nazionali.

Quali sono le vostre aspettative per il futuro?
Tadan vorrebbe conseguire obiettivi economici considerevoli già dal primo anno di attività pur operando in un bacino relativamente ristretto che la vede presente, in Toscana, nelle città di Pisa, Lucca, Livorno, Firenze e Pontedera. Si prevede di raggiungere le città di Milano e Roma, insieme ad altre città in Toscana ed in altre varie regioni italiane, nel 2022. Nello stesso anno si prevede che il servizio vedrà una crescita esponenziale della sua penetrazione nel mercato. Il fatturato previsionale per l’anno 2020, prima della pandemia da Covid-19 sarebbe stato di circa € 450.000 considerando una partenza al 1° aprile su tre città. Purtroppo il lock-down e gli impedimenti causa contenimento Covid-19 hanno impattato negativamente sia fattivamente che previsionalmente.