TRENO

Promozione delle linee ferroviarie turistiche e dei treni storici

Che cosa realizza?

Le infrastrutture sono da sempre un fattore chiave di sviluppo del territorio.

Il Progetto TRENO rappresenta un’assoluta novità a livello transfrontaliero in quanto il coniuga il fascino delle ferrovie storiche e turistiche, costruite tra la seconda metà del 1800 e l’inizio del 1900, e i territori attraversati da tali linee, caratterizzati da elementi di pregio storico, culturale, paesaggistico, ambientale, escursionistico, sportivo e da produzioni tipiche.

Ecco la ragione per cui le cinque Regioni dello spazio di cooperazione, ossia Liguria, Toscana, Sardegna, Provenza Alpi Costa Azzurra e Collettività della Corsica, insieme alla Fondazione IRI, hanno deciso di sviluppare il Progetto TRENO.

Grazie alla condivisione di esperienze e strategie e all’elaborazione di un piano d’azione congiunto per la progettazione di azioni pilota mirate, i Partner intendono affrontare congiuntamente alcune sfide a livello transfrontaliero: la valorizzazione delle ferrovie, la valorizzazione degli elementi di attrattività dei territori attraversati e la creazione di opportunità di sviluppo, per le numerosissime micro, piccole e medie imprese operanti nel settore turistico e per quelle specializzate nella produzione di prodotti tipici locali.

Per fare ciò, TRENO svilupperà sia attività tecniche sia attività di comunicazione e realizzerà alcuni investimenti infrastrutturali sul territorio, nel quadro delle cosiddette “Componenti” che costituiscono il Piano di lavoro del Progetto, ossia:

  • Componente di Gestione del Progetto
  • Componente di Comunicazione
  • Componente tecnica 1Linee guida per la creazione di un'offerta turistica con valenza transfrontaliera.
  • Componente tecnica 2 – Piano d’azione congiunto “Azioni pilota per la valorizzazione dell’offerta turistica con valenza transfrontaliera legata ai Treni Storici e alle Ferrovie Turistiche" d’interesse per il Progetto TRENO
  • Componente tecnica 3 - Azioni pilota per la valorizzazione dell’offerta turistica con valenza transfrontaliera legata ai Treni Storici e alle Ferrovie Turistiche