VIVIMED

SerVIzi innovativi per lo sVIluppo della filiera del turismo nell’entroterra dell’area MEDiterranea

Indietro

Sardegna: conclusa l'animazione Living Labs

13 maggio 2019

Si è concluso anche in Sardegna il processo partecipato Living Lab  che ha visto il coinvolgimento di imprese e soggetti pubblici e privati, operanti nei tre territori pilota coinvolti - Barbagia, Montiferru e Ogliastra - nel settore dei servizi al turismo e filiere complementari, fortemente orientati all’innovazione e alla sostenibilità ambientale.

Il processo di animazione territoriale si è sviluppato attraverso:

21 Living Lab Ecoturismo:

⇒ 164 partecipanti totali al percorso del Living Lab

⇒ 98 imprese

⇒ 13 associazioni:

⇒ 18 comuni/enti territoriali

⇒ 8 incontri di Team Coaching

⇒ 31 partecipanti al Team Coaching

⇒ 40 incontri di Business Coaching individuali

⇒ 26 partecipanti al Business Coaching

⇒ 3 giornate di sperimentazione incrociata (giornate esperienziali)

⇒ 1 Workshop territoriale per l’intera rete ViviMed Sardegna

Il 1° Living Lab si è concentrato sulla condivisione del percorso, presentazione delle imprese e mappatura delle risorse e dell’offerta del territorio.

I 2°, 3°, 4° Living Lab hanno approfondito i vari aspetti legati all’ecoturismo e alla sostenibilità ambientale; gli elementi alla base di un’offerta turistica; l’importanza del sapersi raccontare;la progettazione dell’offerta integrata.

Il 5° Living lab ha focalizzato l’attenzione sulle reti di imprese.

Il 6° Living Lab ha permesso la progettazione da parte delle aziende partecipanti della giornata esperienziale (sperimentazione incrociata dell’offerta integrata) con il supporto dei Tour Operator locali.

Il 7° Living Lab ha concluso il lavoro sulle reti di imprese con la scrittura condivisa di una bozza di Accordo di rete tra gli operatori di ciascun territorio pilota.

I risultati di quest'intensa animazione territoriali saranno raccolti all'interno del Catalogo transfrontaliero dei servizi turistici innovativi ViviMed.