IMPACT

IMpatto Portuale su aree marine protette: Azioni Cooperative Transfrontaliere

Notizie

Ultime notizie sul progetto IMPACT
  • Immagine
    03 febbraio 2020
    Nell’ambito del progetto IMPACT, i partner CNR-ISMAR, Consorzio LaMMA, IFREMER e Università di Tolone collaborano per fornire informazioni di supporto alle autorità preposte agli interventi per la salvaguardia marina, attraverso un sistema informativo geografico (GIS), presto disponibile online.
     
  • Immagine
    23 gennaio 2020
    In linea con la strategia modellistica degli altri partner del progetto IMPACT, il Consorzio LaMMA - Laboratorio di Monitoraggio e Modellistica Ambientale per lo sviluppo sostenibile - costituito nel 1997 tra il CNR e la Regione Toscana - partecipa alle attività di ampliamento e miglioramento della rete transfrontaliera di sistemi radar HF e alla modellistica oceanografica e lagrangiana.
     
  • Immagine
    23 dicembre 2019
    Il Mediterraneo è uno scrigno di biodiversità minacciato da inquinanti e incidenti: i progetti IMPACT e SICOMAR plus - entrambi inseriti nell’ambito del Programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020 - hanno l’obiettivo comune di individuare soluzioni condivise per la tutela dell’ambiente marino grazie al monitoraggio e alla prevenzione dei rischi derivanti dalle attività marittime.
     
  • Immagine
    13 dicembre 2019
    Nell’ambito del progetto IMPACT, i ricercatori del LECOB – Laboratoire d’Ecogequimie des Environnements Bentiques, misurano il tasso di ritenzione delle larve di gorgonia rossa. I risultati permettono di stimare l’indice di persistenza locale della popolazione, ovvero la capacità di rinnovarsi nel tempo grazie al contributo di nuovi individui.
     
  • Immagine
    29 novembre 2019
    CIBM, Centro Interuniversitario di Biologia Marina ed Ecologia Applicata “G. Bacci” di Livorno, è partner del progetto IMPACT con il compito di raccogliere informazioni sullo stato di salute degli ecosistemi che si trovano in prossimità dei porti, ponendo il focus sull’area del porto industriale di Livorno e le vicine Secche della Meloria.
     
  • Immagine
    13 novembre 2019
    Venerdì 8 novembre, nei pressi dell’Isola di Palmaria - compresa nell’Area di Tutela Marina del Parco Naturale Regionale di Porto Venere, e poco distante dal Porto di La Spezia - i ricercatori di ISPRA hanno prelevato diversi campioni di sedimenti superficiali, a bordo della nave Astrea.
     
  • Immagine
    05 novembre 2019
    Le aree marine protette e gli organismi che le popolano sono senza dubbio una delle risorse più preziose da preservare. Ma cosa succede se queste risorse vengono minacciate da un eventuale incidente, uno sversamento di sostanze inquinanti o l’ingrandimento delle aree portuali adiacenti?
     
  • Immagine
    10 maggio 2019
    Conclusa con successo dal team CNR-ISMAR la campagna di rilascio dei 40 drifters CARTHE pacificgyre, nel Golfo di La Spezia.
     
  • Immagine
    09 ottobre 2018
    Sul notiziario online Il Tirreno - edizione di Livorno, è stato pubblicato un bell'articolo dal titolo "Gorgonie rosse e coralli, meraviglie subacquee da difendere", che racconta i recenti studi su Gorgonie Rosse e Coralli da parte del partner LECOB-CNRS nell'ambito del progetto IMPACT
     
  • Immagine
    21 febbraio 2018
    Il CNR-ISMAR ha finalizzato le procedure di acquisto e pagamento per una nuova antenna radar HF e per la revisione e l'aggiornamento dell'apparato ricetrasmittente ad essa collegato. Il sistema così rinnovato costituirà un importante tassello della rete radar HF transfrontaliera, uno dei prodotti del progetto. Il sistema è ora disponibile presso i laboratori del CNR-ISMAR e pronto per l'installazione nel sito di Portofino, prevista entro la fine dell'estate.
     
  • Immagine
    29 gennaio 2018
    Si è tenuto a La Garde (Toulon), dal 29 al 30 gennaio 2018, presso l'Institut Méditerranéen d'Océanologie, un meeting di due giorni tra il CNR-ISMAR e l'Università di Toulon per un confronto sui risultati tecnico scientifici raggiunti dai due partner, sulle criticità di natura amministrativa emerse dopo i primi 10 mesi di progetto, e sulle attività da intraprendere nei prossimi mesi.
     
  • Immagine
    19 maggio 2017
    Si è tenuto a Firenze, il 19 Maggio 2017, presso l'Auditorium Sant'Apollonia - via san Gallo 25, l'evento di lancio del progetto IMPACT. L'evento ha incluso la presentazione delle componenti del progetto e una tavola rotonda per fare il punto sugli strumenti di governance esistenti che regolano i rapporti tra le aree portuali e le Aree Marine Protette