MARITTIMOMOB

Acceleratore transfrontaliero della mobilita’ dei giovani/ Accélérateur transfrontalier de la mobilite’ des jeunes

Indietro

Studio dei bisogni del mercato del lavoro

02 dicembre 2019

Elaborata l’analisi dei bisogni delle filiere della nautica e del turismo sostenibile nelle regioni partner

Il progetto MarittimoMOB nasce con lo scopo di rafforzare il mercato del lavoro nei settori della nautica e del turismo sostenibile, favorendo la mobilità e l’occupazione giovanile all’interno dell’area di cooperazione transfrontaliera marittima IT-FR.

Lo studio dei bisogni, elaborato da dipartimento DICCA dell’UNIGE con la collaborazione di Promocamera e CCIACS, è una ricerca fondamentale affinché si possa ottenere quanto sopra descritto, rientra infatti all’interno della Componente T1 “Ingegneria dell’acceleratore di mobilità”. Questa componente, coordinata dall’Università di Genova-DICCA1, ha come obiettivo l’elaborazione di un percorso di formazione congiunto transfrontaliero (master + stage) volto a rispondere alle esigenze delle imprese e a stimolare/valorizzare la vocazione professionale degli allievi del corso.

Il prodotto T1.1.1 analizza i bisogni e il mercato del lavoro legato alla nautica e al turismo sostenibile nelle regioni partner: Corsica, Liguria e Sardegna. Tale analisi è fondamentale per costruire un percorso di formazione in coerenza con le esigenze delle imprese.