SMART DESTINATION

Progettazione e sperimentazione partecipata di un modello integrato di Smart Destination a supporto dello sviluppo e della valorizzazione dell’offerta turistica territoriale transnazionale

27 settembre 2019

 

Si terrà in Toscana il prossimo Meeting dedicato al progetto Smart Destination. Nelle giornate del 1/2 ottobre si farà il punto sullo stato di avanzamento dei lavori e durante il Living Lab, previsto per la giornata del 2 ottobre, verranno discussi i primi "use cases" e i possibili modelli operativi

 

 

Programma dei lavori

Martedi 1° Ottobre

Location: Sala conferenze del Parco archeologico Baratti e Populonia – Località Baratti (LI)

09.00 Registrazione e welcome coffe

09.15 – Saluti: Francesco Ghizzani Marcia – Presidente Soc. Parchi Val di Cornia

09.30 – 12.00 Verifica stato avanzamento lavori componenti T2, e T3

12.00 – 12.30 Programmazione attività T4

12.30 – 13.30 Verifica stato avanzamento Management

13.30 – 14.30 Break

14.30 – 16,00 Verifica stato avanzamento lavori componenti T1 e Comunicazione

16.00 – 16.30 Comitato di pilotaggio

16.30 – 19.00 Visita alla Necropoli di Populonia

 

Mercoledi 2 Ottobre

09.30 – 13.00 Living Lab sul tema: Governance e promozione delle destinazioni in ottica transfrontaliera - Gouvernement et promotion des destinations touristiques dans une perspective transfrontalière
Location: Castello di Piombino

09.30 Saluti: 

  • Fabrizio Lotti, presidente Assoturismo Confesercenti Toscana, 
  • Francesco Ferrari, Sindaco di Piombino;
  •  

Moderator:

  • Gianni Masoni, responsabile Turismo Confesercenti Toscana;

 

Speaker: 

  • Alain Chateau, Città Metropolitana di Nizza e Alessandro Giannini, Fondazione Sistema Toscana - presentazione dei primi use cases tecnologici individuati dal progetto per turisti, imprese e enti preposti alla governance;
  • Alessandro Tortelli CST Firenze – Il coinvolgimento delle imprese turistiche nella gestione delle destinazioni turistiche: un modello operativo.

 

Buone pratiche:

  • Carlotta Ferrari, direttrice Florence Visitor and Convention Bureau
  • Philippe Zanin, Expert externe de la CCI de Région Provence-Alpes-Côte d’Azur

 

Discussant:

  • Daniela Bruzzo - Regione Liguria
  • Pierandrea Deiana - Regione Sardegna
  • Alain Chateau – Citta Metropolitana di Nizza
  • Francesco Tapinassi – Dirigente settore turismo della Regione Toscana

 

13.30 – break e fine lavori