VIVIMED

SerVIzi innovativi per lo sVIluppo della filiera del turismo nell’entroterra dell’area MEDiterranea

Indietro

Workshop ViviMed in PACA

11 aprile 2018

L’11 aprile il partenariato Franco-italiano di ViviMed si è riunito a Villecroze per un workshop per fare il punto su un anno di attivuità sul territorio e su come la sinergia e la cooperazione degli attori locali possa unire il territorio intorno a strategie di turismo sostenibile.

Un’occasione per confrontarsi su quanto realizzato e sulle azioni future, ma anche sul potenziale di uno sviluppo che mette in rete le esperienze virtuose della comunità territoriale.

Il workshop ViviMed è stato organizzato dal partner FNE PACA che ha illustrato le azioni progettuali realizzate nell'area pilota del Verdon, nel dipartimento del Var in PACA, e ha visto la partecipazione dei rappresentanti dei partner del progetto: per l'Italia ASPAL (capofila), Sardegna Ricerche, Lucense, Circolo Festambiente e per la Corsica l'Agenzia del Turismo.

Numerosi anche gli stakeholder territoriali intervenuti: a partire dai fornitori di servizi turistici e complementari direttamente coinvolti nelle azioni progettuali per arrivare alle amministrazioni pubbliche territoriali interessate allo sviluppo dei prodotti turistici innovativi individuati proprio grazie ai Living Lab Vivimed.

Con la metodologia partecipativa dei "Living Lab ViviMed", infatti, gli operatori turistici e della filiera complemnentare, coinvolti da novembre 2017, hanno individuati e co-progettato insieme due offerte di turismo sostenibile per la destagionalizzazione del turismo nel Verdon:

  1. I Circuiti dei 5 sensi: che uniscono attività di scoperta del territorio con laboratori di cucina e degustazioni di prodotti locali  (miele, piante aromatiche, zafferano, tartufo, olio d'oliva, formaggio)
  2. Sport / multi-attività : un soggiorno adattato a tutti i livelli sportivi che associa attività nautiche, escursioni, equitazione.

Con l'obiettivo di:

  • Sviluppare il turismo in base alle differenti stagioni
  • Promuovere il turismo sostenibile (mozzi di trasporto, eco- strutture, ecc.)
  • Promuovere il turismo esperienziale

France Nature Environnement PACA ha poi illustrato le prossime fasi progettuali, ovvero:

  • Formalizzazione delle proposte ViviMed con OTI Lans e Gorges du Verdon
  • Sperimentare i prodotti turistici individuati tra maggio e ottobre 2018
  • Novembre 2018 - nuovi laboratori Living Lab per avere i feedback dalla sperimentazione
  • Novembre-gennaio 2018: inizio dell'attività di coaching alle imprese coinvolte per il miglioramento dell'offerta.

Il workshop si è svolto come da programma :

09h30 : Saluti

  • Rolland BALBIS - Presidente della Comunità dei Comuni Laghi e Gole del Verdon (CCLGV) / Sindaco di Villecroze
  • Joseph WOLFERS - Vicedirettore FNE PACA
  • Tatiana LAMBERT - Referente territoriale del programma di cooperazione transfrontaliera marittima Italia-Francia – Programma MARITTIMO ecco l'intervista
  • Manuela Atzori - Servicio progetti su base regionale e comunitaria - Agenzia Sarda per le politiche attive del lavoro (ASPAL)

10h00 : VIVIMED IN PACA - presentazione dei risultati (vedi la presentazione power point)

10h20 : IL TURISMO SOSTENIBILE nell’ALTO –VAR

  • Fabien PERROT - Direttore dell'Ufficio Turistico Intercomunale
  • Colin CAZALY - Responsabile  Vélo Loisir Provence
  • Gwenaël SABY - Responsabile del settore turismo del Parco Naturale Regionale del Verdon

11h10 : FOCUS INTELLIGENZIA TERRITORIALE

  • Axel FRICK et Virginie VAICBOURDT - Co-directeur et co-fondateur de Citoyens de la Terre

Al termine i partecipanti hanno potuto partecipare alla visita guidata presso le Grotte di Villecroze e al Museo del Tartufo di Aups.

Il 12 Aprile si è svolto il Comitato di Pilotaggio dei partner per la definizione delle prossime tappe.

Scoprite le azioni di animazione territoriale ViviMed nel territorio del Verdon in questo video realizzato dal partner France Nature environnement - PACA ► https://bit.ly/2qz2BEs

Qui la Rassegna stampa .