Che cosa realizza?

Ricordiamo che il progetto Green & Blue Route Plan offre supporto alle aziende del settore marittimo, e più in particolare nel settore del noleggio di imbarcazioni e/o di charter, aiutandole a ridurre il loro impatto ambientale. Il progetto contribuisce così alla conservazione degli spazi marini.

 

Studio contestuale del progetto

Per determinare le tipologie di supporto da attuare, è essenziale valutare, a monte, l'influenza di fattori esterni che possono avere un impatto sul progetto, in particolare nelle aree:

  • Politica: tutte le decisioni prese da organismi internazionali, europei, nazionali, regionali e territoriali.
  • Economico: la salute economica del settore del noleggio barche
  • Tecnologia: progressi tecnologici e innovazioni nel settore
  • Ecologico: standard e vincoli ecologici, standard di sviluppo sostenibile.
  • Legislativa: evoluzione del quadro normativo e legislativo a livello internazionale, europeo, nazionale, regionale e territoriale.

 

Questi elementi vengono analizzati dai partner, nel corso di incontri partecipativi, in stretta collaborazione con organizzazioni del settore marittimo situate sul territorio transfrontaliero (società di noleggio, organizzazioni di protezione marittima, decisori locali, fornitori di soluzioni, ecc.)

 

Le aree di supporto vengono valutate e determinate al termine dell'analisi.

 

Riunioni informative e invito a manifestare interesse

Ogni partner invita le aziende del settore del noleggio e della locazione di imbarcazioni a incontri di pre-informazione sul proprio territorio.

Lo scopo dell'incontro è duplice:

  • Presentazione dell'offerta di accompagnamento.
  • Invito ad esprimere l'interesse delle aziende presenti a beneficiare dell'accompagnamento identificato.
  • L'accompagnamento è fornito da voucher finanziari dati alle aziende target.

Questo finanziamento permetterà alle aziende di beneficiare del sostegno di organizzazioni specifiche (consulenti) e competenti nell'economia blu e verde.

I consulenti saranno convalidati dai partner del progetto all'interno di un comitato dedicato.

 

Procedura di selezione

I partner chiedono alle aziende che hanno espresso il loro interesse durante le riunioni informative di confermare il loro interesse presentando un dossier di candidatura.

Gli elementi del dossier e i criteri di selezione sono decisi e convalidati, a monte, dai partner.

La selezione finale viene effettuata durante un comitato di selezione organizzato dai partner.

 

Distribuzione di voucher finanziari e annuncio delle aziende vincitrici.

 

Il piano di comunicazione del progetto

Il piano di comunicazione sostiene e rafforza il progetto, mirando in particolare a :

  • Informare i cittadini, le organizzazioni del settore marittimo e i potenziali beneficiari degli obiettivi del progetto e l'organizzazione della sua attuazione.
  • Informare l'opinione pubblica sul ruolo dell'Unione Europea a favore dello sviluppo regionale e della cooperazione territoriale.
Trasmettere valori europei di cooperazione che vanno al di là del beneficio finanziario diretto.