SICOMAR plus

SIstema transfrontaliero per la sicurezza in mare COntro i rischi della navigazione e per la salvaguardia dell'ambiente MARino

Grande partecipazione all’Evento finale di SICOMAR plus
12 gennaio 2022

L'Evento finale di SICOMAR plus si è tenuto in presenza a Palazzo Pancaldi

Nonostante le difficoltà oggettive, legate alla recrudescenza della pandemia in Europa e alla nuova variante Omicron, l'Evento finale di SICOMAR plus si è tenuto in presenza, con la partecipazione di più di 30 persone che si sono riunite in tutta sicurezza, grazie agli spazi di palazzo Pancaldi (che ha ospitato l’Evento)  e anche a un vento frizzante di Grecale… beneaugurante.

 

In remoto più di 100 iscritti, hanno potuto seguire l'intero evento dedicato alla sicurezza in mare e alla salvaguardia dell’ambiente marino. 

Dopo i saluti istituzionali di Monia Monni, assessora all’Ambiente, economia circolare, difesa del suolo, lavori pubblici e Protezione civile della Regione Toscana e dell’Assessora Barbara Bonciani del Comune di Livorno, abbiamo potuto seguire Gilda Ruberti e Valentina Menonna della Regione Toscana (responsabile del Settore Tutela della Natura e del mare la prima e referente di progetto la seconda) che in quanto capofila di SICOMAR plus hanno presentato il progetto e introdotto i lavori della giornata.

Di seguito Carlo Brandini, del Consorzio LaMMA ha illustrato, insieme a Bernardo Gozzini, Amministratore Unico del Consorzio LaMMA, le buone pratiche per la capitalizzazione.

 

A seguire due interessantissime  tavole rotonde i cui focus sono stati: Gestione e pianificazione dei rischi legati alla navigazione e Tecnologie per il monitoraggio ambientale e la protezione dell’ambiente.  Hanno partecipato in videoconferenza e in presenza gli esperti ed esperte del settore a livello internazionale, come i referenti di ACCOBAMS, dell’Accordo Pelagos e di WestMED, nonché i partner di progetto che dal 2018 hanno lavorato insieme per realizzare strumenti concreti per migliorare la sicurezza in mare. 

Sono stati presentati non solo i prodotti di progetto ma anche le esperienze vissute nel realizzarli, le difficoltà incontrate, le prospettive e le aperture per una prosecuzione delle strade finora tracciate. perché come ha detto Gilda Ruberti, di Regione Toscana, SICOMAR plus il 12 gennaio 2022 ha gettato l’ancora, ma non si fermerà, perché gli attori di questo straordinario progetto sono pronti per continuare a guardare al mare e al mondo che lo abita con grande attenzione e cura.

 

Per la registrazione in streaming dell’evento clicca QUI

Per consultare le slide dell’Evento clicca QUI

Per la Photogallery clicca QUI

Per vedere il video sui Prodotti di progetto clicca QUI

Per vedere il video-ricordo del progetto clicca QUI

Per vedere il servizio TV RAI TG3 Toscana clicca QUI