Indietro

Progetto PROMETEA, seminario a Bosa

01 dicembre 2017

Favorire l’innovazione delle imprese agrituristiche, le strategie di collaborazione e di alleanza con il settore turistico e altre forme di ricettività quali l’albergo diffuso, ma anche approfondire la possibilità di costruire accordi e itinerari tematici. Questi gli obiettivi del seminario dal titolo “Le alleanze strategiche tra il turismo e le aziende agricole multifunzionali nei nuovi scenari competitivi”.

Organizzato dall’Agenzia Laore Sardegna, nell’ambito del progetto PROMETEA (Promozione della Multifunzionalità del settore Agro-turistico),il seminario si svolgerà a Bosa, nella sala dell’Unione dei Comuni della Planargia (in via Azuni), venerdì 1 dicembre dalle 9.00 alle 17.00. Ai lavori saranno presenti – fra gli altri – l’Assessore Regionale all’Agricoltura, Pierluigi Caria, e Luigi Lotto, Presidente della Commissione Attività Produttive del Consiglio Regionale sardo.

Finanziato dal Programma comunitario di cooperazione Interreg Italia-Francia, con 1.800.000 euro per il biennio 2017/2019, di cui circa 500.000 in Sardegna, il progetto Prometea è nato dalla cooperazione tra più Enti (la Regione Toscana nel ruolo di Capofila ,la stessa Agenzia Laore Sardegna,il Consorzio Universitario in Ingegneria per la Qualità e l’Innovazione QUINN, l’Università di Sassari- Uniss DipNeT, la Camera di Commercio della Corsica del Sud (CCIAS) e l’Agenzia delle città e dei territori sostenibili del Mediterraneo (AVITEM), e nell’Isola nteressa i territori di Alghero-Nurra, Villanova Monteleone, il Montiferru, la Planargia ed una parte del Sinis. Nel dettaglio, il seminario – che si terrà a Bosa perché tra le prime città italiane ad ospitare l’albergo diffuso – diffonderà i contenuti del progetto, e raccoglierà osservazioni e suggerimenti dai rappresentanti istituzionali, economici e socioculturali del territorio.

 

Per saperne di più:

Locandina e programma

Dépliant