Capitalizzazione

Il Programma Italia-Francia Marittimo 2014-2020 ha pianificato un articolato percorso di capitalizzazione, con l’obiettivo di:

Favorire la generazione di una conoscenza tematica ‘avanzata’ e di risultati ‘di alta qualità’ da parte dei progetti finanziati, attraverso l’individuazione di ‘buone pratiche’.

 Promuovere il trasferimento e lo sviluppo di modalità di “riuso” della conoscenza e dei risultati.

 Determinare opportunità di dialogo dei progetti con analoghe comunità a livello transnazionale e interregionale, gli altri Programmi di Cooperazione Territoriale, i Programmi di mainstreaming.

 

I DOCUMENTI

 

1. Il percorso di capitalizzazione del Programma Italia-Francia Marittimo - Novembre 2017

2. Note Metodologiche - Ottobre 2017

3. Aggiornamento: Stato dell'arte e prossimi passi - Ottobre 2019

- I poli tematici (aggiornamento novembre 2019)


enlightened IL PERCORSO DI CAPITALIZZAZIONE GUIDATO CON IL PROGETTO EPICAH enlightened

All'inizio del 2019, il Programma ha avviato un percorso di capitalizzazione sperimentale con il progetto EPICAH (Interreg Europe) volto a valorizzare le realizzazioni dei progetti legati al tema del turismo sostenibile.

Questo percorso guidato è giunto ad una fase di maturazione notevole e ha visto una partecipazione della quasi totalità dei progetti che lavorano sui temi connessi al turismo sostenibile e alla conservazione del patrimonio naturale e culturale.

Si sono infatti creati 3 gruppi stabili di lavoro:

♦ Ecosistemi digitali/strumenti ICT
♦ Modelli di governance delle destinazioni
♦ Strategie di comarketing e promozione

Questi tre gruppi, hanno lavorato allo sviluppo di "output integrati" (suddivisi appunto nelle 3 tipologie sopraelencate) capaci di rendere interoperabili diverse realizzazioni dei progetti coinvolti.

Per una panoramica completa del percorso di capitalizzazione guidato con il progetto EPICAH e per scaricare tutti i documenti relativi, potete visitare >> QUESTA PAGINA.

 

►Scarica QUI l'infografica sulla capitalizzazione del Programma Marittimo 2014-2020

 

 

I POLI TEMATICI

I progetti finanziati sono stati divisi in 6 poli tematici e in alcuni sottopoli ("cluster") per facilitare l'individuazione di percorsi comuni tra i progetti.

 

   1. Creazione di reti transfrontaliere di servizi 

 

  2. Promozione del turismo sostenibile

 

  3. Gestione dei rischi legati ai cambiamenti climatici

 

   4. Promozione della sostenibilità dei porti

 

  5. Conservazione, protezione e sviluppo del patrimonio naturale e culturale

 

  6. Promozione delle connessioni per ridurre le distanze

 

 

Per saperne di più: marittimo1420@regione.toscana.it