Alcuni partner sceglieranno una città simile per dimensioni e criticità in caso forti piogge improvvise dove organizzare un workshop per presentare i risultati del progetto ADAPT, promuovendo in particolare il riutilizzo del pacchetto di linee guida per la preparazione di profili climatici e ...

Nell'ambito della propria azione pilota, la CAB ha realizzato una cartografia del territorio che permette di visualizzare le zone che saranno più duramente colpite dalle alluvioni urbane secondo gli scenari di cambiamento climatico dell'IPCC. La cartografia prende in considerazione tutta la zona ...

Il progetto ADAPT “Assistere l’aDAttamento ai cambiamenti climatici dei sistemi urbani dello sPazio Transfrontaliero, cofinanziato dal Programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020, capofilato da Anci Toscana, coinvolge enti italiani e francesi competenti in materia di gestione del ...

Il Comune di Rosignano Marittimo, nell'ambito del progetto ADAPT, ha installato un sistema di monitoraggio composto da 2 stazioni idrometriche di telemonitoraggio e allertamento in tempo reale di cui una dotata anche di pluviometro per la misurazione della pioggia cumulata e dell’intensità. ...

L’azione pilota del Comune di Vado Ligure ha riguardato la realizzazione di una pavimentazione drenante presso il cortile della scuola elementare statale “Don Peluffo”. L'area su cui si è realizzato l'intervento di permeabilizzazione insiste nell'area esondabile del Torrente Segno. Al fine di ...

L'obiettivo del webinar, che riunirà portatori di interesse italiani e francesi, è di co-definire un protocollo d'intesa per una gestione transfrontaliera del rischio idraulico nelle aree urbane. Il webinar si articolerà in due fasi: una sessione plenaria e dei gruppi di lavoro. La sessione ...

I lavori, per un importo di oltre 24.000€, sono interamente finanziati da ADAPT (Programma Interreg IT FR Marittimo 14-20). Come partner di questo progetto di resilienza urbana, il Comune di Livorno ha definito una serie di azioni per la riduzione dei danni causati dalle alluvioni, confluite ...

Il sottopasso di Via Beghi a La Spezia è caratterizzato da un inadeguato sistema di smaltimento delle acque piovane: in caso di forti piogge, le acque provenienti dai tetti dell'edificio Beghi e dal parco adiacente si riversano nell'omonima via, determinandone spesso la chiusura. Il fenomeno ha ...

L’azione pilota del Comune di Savona ha riguardato la realizzazione di una pavimentazione drenante presso i camminamenti dei giardini del Prolungamento a mare –Zona Tempietto Boselli. L'area su cui si è realizzato l'intervento di permeabilizzazione insiste su un bacino idraulico urbano che ...

L’Azione pilota ha riguardato l’asse viario di via Aristana e di via Arborea. Sono state realizzate pavimentazioni drenanti che si susseguono a vaste aree inerbite per garantire l’aumento della permeabilità della superficie e diminuire il tasso di deflusso delle acque meteoriche. L’investimento ...

Il progetto ADAPT, con capofila Anci Toscana e cofinanziato dal Programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020, ha l'obiettivo di rendere le città italiane e francesi dell’Alto Tirreno maggiormente capaci di adattarsi alle conseguenze dei cambiamenti climatici, con particolare riferimento ...

La sfida del Comune di Alghero è quella di trasformare gli intensi picchi di precipitazioni in opportunità di conservazione delle acque per i lunghi periodi più secchi e caldi dell'anno. Nel quadro del progetto ADAPT, il Comune di Alghero sta quindi realizzando un sistema con impianti e ...

Il Modello di validazione degli interventi di adattamento si basa sulla creazione e definizione di un toolkit in grado di individuare le azioni di adattamento più appropriate e che meglio si integrano nel contesto territoriale di riferimento, supportando i decisori pubblici nella loro scelta e ...

CISPEL, in collaborazione con ASA e Acque Spa, ha realizzato un modello per il monitoraggio della rete fognaria, al fine di simulare in tempo reale le condizioni di deflusso, nonché essere in grado di anticipare possibili problematiche legate all’effetto degli eventi meteorici estremi. Per lo ...

Per garantire la partecipazione dei rappresentanti della società civile al percorso che ha portato alla redazione dei piani locali di adattamento, i partner del progetto ADAPT hanno convocato uno specifico tavolo composto da stakeholder urbani (es. camere di commercio, associazioni, ...

Nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso da ASVIS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, con l’obiettivo di diffondere la consapevolezza intorno agli obiettivi dell'’Agenda 2030, lo scorso 24 settembre 2020 la Fondazione CMCC – Centro Euro-Mediterraneo sui ...

Nell'ambito del progetto ADAPT, il Dipartimento del Var ha realizzato un modello di gestione della foresta periurbana per migliorarne la capacità di raccolta e drenaggio dell'acqua piovana, riducendo il rischio di alluvioni nelle aree urbane adiacenti. In particolare, l'azione si è concentrata ...

L’intervento affronta il problema della regimazione idraulica in caso di nubifragi intensi che compromettono la stabilità del versante collinare nella città di La Spezia. In particolare, l’Intervento di consolidamento della scarpata stradale riguarda il tratto stradale tra via Teseo Tesei e V.le ...

Nell'ambito del progetto ADAPT, il Comune di Sassari ha acquistato dei giochi didattici (giochi da tavolo, pannelli verticali e pannelli calpestabili) da utilizzare per attività di educazione ambientale da svolgersi tramite il CEAS (Centro di educazione ambientale ed alla sostenibilità) sul tema ...

L'azione pilota promossa dal Comune di Ajaccio, consistente nella rivegetazione dell'area urbana della città, si inserisce tra le azioni del Piano di adattamento locale, in particolare nel  a) favorire l'infiltrazione delle acque piovane mediante lo sviluppo del suolo permeabile nelle città ...

Il Dipartimento del Var, partner dei progetti ADAPT e PROTERINA 3E, ha promosso un incontro, tenuto in videoconferenza a causa del perdurare dell'emergenza sanitaria, tra i soggetti convenzionati con i partner dei rispetti progetti, al fine di condividere i risultati delle azioni realizzate. ...

I partner del progetto ADAPT hanno sviluppato una serie di piani locali di adattamento alle conseguenze dei cambiamenti climatici, con particolare riferimento alle alluvioni urbane, attraverso: 1) le linee guida fornite da Anci Toscana; 2) le conoscenze derivanti dai profili climatici e dalle ...

I partner di ADAPT realizzano una serie di 15 incontri sul progetto, inserendoli nell'ambito di manifestazioni già organizzate sul proprio territorio, tra cui mostre, fiere e convegni. L'obiettivo è di presentare il progetto ed i principali temi al di fuori dei circuiti di esperti e ...

Il Comune di Ajaccio, partner di progetto, ha elaborato un sistema di monitoraggio che permette di segnalare in tempo reale i posti disponibili nei parcheggi chiusi, situati nel centro cittadino, al fine di diffondere queste informazioni su pannelli informativi digitali posti all'ingresso delle ...

Il Comune di Livorno parteciperà alla manifestazione 'Settimana Velica Internazionale 2019' con un punto informativo sul progetto ADAPT presso la Terrazza Mascagni dalle ore 15.00 del 28/04/19. L'iniziativa rientra nella serie di eventi Social ADAPT, pensati per coinvolgere i cittadini durante ...

Dopo un prima fase di coinvolgimento degli stakeholder urbani attraverso workshop e tavoli tematici locali, i partner del progetto ADAPT si preparano alla produzione dei piani d'azione locali per migliorare la capacità delle città di adattarsi ai cambiamenti climatici. Uno degli step ...

Promuovere e favorire l’aumento di competitività delle imprese, che operano nella Blue Economy, collocate nell’area transfrontaliera è la sfida che condividono i cinque partner del Progetto WAVES, acronimo di “Working on Added Value of Expert Services”. Mercoledì 16 dicembre alle ore 10.30 si ...

Promuovere e favorire l’aumento di competitività delle imprese, che operano nella Blue Economy, collocate nell’area transfrontaliera è la sfida che condividono i cinque partner del Progetto WAVES, acronimo di “Working on Added Value of Expert Services”. Mercoledì 16 dicembre alle ore 10.30 si ...

Prosegue l'attività di analisi dello scenario competitivo dell'area transfrontaliera del progetto WAVES.   L’obbiettivo principale del progetto è quello di creare un catalogo di servizi da offrire alle aziende della Blue Economy nei territori di cooperazione (Provence-Alpes-Côte d’Azur ...

Si è svolta il 23 giugno una riunione di partenariato del progetto WAVES, in modalità di videoconferenza, per discutere lo stato di avanzamento delle attività, la bozza di avviso pubblico e del Catalogo di Servizi specialistici dei quali potranno usufruire le imprese beneficiarie. Il Capofila, ...

Pubblicato l'Avviso pubblico e gli allegati per la selezione delle imprese beneficiarie dei contributi previsti dal Progetto WAVES. L’Avviso è destinato alle Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI), costituite ed operanti da non meno di 2 anni e con non più di 5 anni di attività, che si ...

Le jeudi 4 mars 2021,  le réseau 43.117 a organisé, en collaboration TVT Innovation partenaire du projet TUR.I.S.I.CO,  une  table ronde sur la gamification pour le tourisme innovant et le développement des entreprises transfrontalières. L’occasion pour les acteurs de l’écosystème ...

Che cos'è la gamification? La parola deriva dall'inglese e più specificamente dalla parola «game» che significa gioco, ma si può tradurre con ludificazione. Il termine gamification è associato al principio di utilizzo del gioco e in particolare del videogioco. L'integrazione dei canoni tipici ...

Le Projet européen TURISICO a lancé l’appel à idée intitulé « Call for Tourism Ideas », une initiative visant à développer le premier jeu transfrontalier franco-italien pour le tourisme. L'objectif de cet appel est d'innover en faveur de l'expérience touristique par l'utilisation des ...

Il TURISICO  webzine nasce per fare eco alle collaborazioni e alle numerose tematiche associate al progetto europeo TUR.I.S.I.CO.  Questo progetto è realizzato sul territorio transfrontaliero franco-italiano da 4 partner e mira ad arricchire l'esperienza turistica con ...

Questa seconda edizione del webzine TURISICO arriva con il periodo estivo e con alcune buone notizie per le imprese turistiche e per gli esperti digitali che potranno essere sostenuti grazie ad un budget di oltre 220.000 €. Il completamento della prima fase del progetto ha ...

Il 15 luglio si terrà il webinar di presentazione del Bando dedicato alle imprese turistiche localizzate nei territori dell'area di cooperazione transfrontaliera e dell'avviso per la ricerca di fornitori esperti in digitalizzazione. Il Bando è rivolto a tutte le imprese ...

Il progetto TUR.I.S.I.CO ha realizzato un breve questionario per definire il grado di prontezza digitale delle imprese che operano nel settore del turismo. Si tratta di uno strumento gratuito, progettato per fornire immediatamente un primo riscontro agli operatori della filiera del turismo sul ...

Il progetto TUR.I.S.I.CO ha realizzato una pagina web con l’elenco dei fornitori qualificati che hanno risposto all’avviso esperti del progetto. Per ogni esperto sono riportate le seguenti informazioni:    - nome    - indirizzo email    - numero di telefono ...

Lors de l’événement de kick-off, les 4 partenaires du projet TURISICO projet      (LaFondation ISI , La CCI de Corse, FIL.S.E. et TVT Innovation)  ont présenté les activités prévues pour favoriser la compétitivité des entreprises de la filière touristique et ont ...

Le 23 juillet 2021 à 10h se déroulera le webinaire de présentation de l’appel aux entreprises touristiques localisées dans les territoires de coopération transfrontalière et de l’avis pour la recherche de fournisseurs experts en digitalisation. L’Avis concerne toutes les entreprises ...

Le parcours de formations Turisico constitue la première étape à suivre pour les entreprises du tourisme sélectionnées. Il va permettre non seulement d’apporter des compétences aux participants mais aussi d’auditer leurs activités, analyser leur engagement numérique et affiner leur projet. C’est ...

L’Appel à candidature adressé aux entreprises touristiques du projet Turisico s’est clôturé le 15 novembre. Après une évaluation des candidatures reçues de chaque partenaire de projet, un classement des entreprises retenues pour l’appel a été établi. Les entreprises touristiques éligibles ...

Ordine del giorno affrontato durante il primo comitato di pilotaggio del Progetto Interreg Marittimo TRIS: 1) REGOLAMENTO per la Delibera on line, tramite piattaforme per i comitati di pilotaggio in periodo Emergenza Covid -19. 2) Uso della Piattaforma TRELLO 3) Analisi del progetto: eventuali ...

Ordine del giorno affrontato durante il secondo comitato di pilotaggio del Progetto Interreg Marittimo TRIS: 1. Gestione amministrativa SEM 1 scadenza 24 ottobre 2020 2. Delibera su piano di comunicazione 3. Analisi del progetto: eventuali modifiche causa situazione Covid-19 4. ...

Sono numerose le testate giornalistiche e gli Enti che parlano del Bando del Progetto Interreg Marittimo TRIS.   LIGURIA sito REGIONE LIGURIA PARCO dell'ANTOLA PARCO delle ALPI LIGURI   SARDEGNA SARDEGNA AGRICOLTURA   TOSCANA QUI LIVORNO LA NAZIONE  

All'interno del Progetto Interreg Marittimo TRIS, è stato pubblicato un bando per selezionare Micro, Piccole e Medie Imprese che operano nelle filiere prioritarie transfrontaliere, legate alla crescita blu e verde, che beneficeranno di servizi gratuiti di consolidamento, sviluppo ...

Sono quattro le allieve del corso di formazione TIC (Turismo Identitario Culturale) finanziato da Regione Toscana (POR FSE 2014-2020) e gestito dal Consorzio Pegaso Network e Agenzia itinera formazione.  Una esperienza importante per le allieve che potranno misurarsi su due progetti ...

Si è tenuto oggi, 2 febbraio 2021, il primo incontro con le 45 aziende ammesse ai servizi previsti dal progetto. Durante l'incontro, tenutosi in modalità online, sono stati presentati, dai partner di progetto, gli obiettivi e le finalità del Progetto TRIS

I partner del Progetto Interreg Marittimo TRIS si sono riuniti oggi, 8 Aprile 2021, su piattaforma Zoom in videoconferenza per il Comitato di Pilotaggio. La tematica principale trattata è relativa al budget del secondo periodo: impegni e scadenze.