Indietro

In vacanza col Marittimo [edizione 2021]

02 agosto 2021

Tornano i consigli per le vacanze estive del Marittimo!

Con le incertezze legate alla pandemia non avete ancora scelto una meta per passare i vostri giorni di riposo estivo? Volete partire last minute e svolgere qualche attività nuova? Avete già prenotato un viaggio ma vi piacerebbe improvvisare qualche weekend scoprendo nuove destinazioni vicine a voi nell’ottica di un turismo di prossimità, più lento e sostenibile?

Bene, ecco i nostri consigli per l’estate 2021, gentilmente offerti dai nostri progetti!

 

► IN FONDO AL MAR! 

Il progetto NEPTUNE promuove il turismo escursionistico sottomarino, un’attività non per tutti ma sicuramente tra le più affascinanti! Ogni lunedì il progetto pubblica su Facebook un itinerario di uno dei siti di immersione mappati dal progetto. Alcune anticipazioni: l’Isuela, sito di immersione di enorme fascino situato nell’area marina protetta di Portofino (INFO) e tour guidati in canoa e snorkeling organizzati a Ventimiglia (INFO)

► SARDEGNA NASCOSTA: LE TOMBE DEI GIGANTI

"Sa Fraigada" - presso la frazione di Barrancu Mannu, si trova una costruzione tipica dell'architettura funeraria nuragica, comunemente definita “Tomba dei Giganti”...non si sveliamo altro, tranne che su questa perla del patrimonio storico e culturale dell’isola è intervenuto il progetto RACINE, supportando il comune di Santadi nella promozione di questo ammaliante sito. Se passate dal profondo sud della Sardegna, consigliamo un passaggio QUI!

► ITINERA(RI) ROMANICI

Tra gli itinerari valorizzati dal progetto Itinera Romanica+ alla scoperta dell'arte romanica c’è l’imbarazzo della scelta! Proviamo a darvi alcuni (s)punti da raggiungere un po’ da tutta l’area di cooperazione:

- Alla scoperta dell'anello che collega i sette Comuni del Monte Pisano: tra le province di Pisa e Lucca, sorge un piccolo sistema montuoso con carattere identitario unico e tesori naturalistici nascosti. Per scoprire l’offerta del Monte Pisano, vi consigliamo di visitare questo sito (oltre a quello del progetto!) ed individuare l’attività più adatta a voi!

- Castellaras de Thorenc e la chapelle Notre-Dame de Gratemoine a Séranon, costeggiando la "route Napoléon", alla scoperta dell'arte romanica nel parco naturale regionale delle Préalpes d'Azur. Se siete nei pressi di Cannes, spostandovi un po' nell'entroterra, potrete dedicare qualche giorno alla scoperta di questo bellissimo parco naturale, approfittando di arte e natura. Tra i percorsi più interessanti segnaliamo questo circuito che parte proprio da la "Castellaras de Thorenc"

- Il progetto GRITACCESS e il progetto Itinera Romanica+ stanno anche lavorando a una rete enorme di itinerari che attraverseranno tutta la Sardegna, molti dei quali alla scoperta del romanico. Il lavoro è ancora in corso, ma nell'attesa vi consigliamo una tappa nell'oristanese, dove potrete assaporare un primo itinerario romanico ma anche naturalistico, partendo da Santa Giusta per visitare la splendida basilica romanica, proseguendo alla volta della città di Oristano  e alla scoperta dei territori dell'antico giudicato di Arborea (QUI trovate già una prima proposta di itinerario).

► CAMBIARE VIA

Aziende agricole e agriturismi in Liguria dove scoprire le vie della transumanza degustando prodotti locali. Riscoperta, valorizzazione e accoglienza, queste le parole chiave di alcune delle zone dove è intervenuto il progetto CambioVia. Se avete intenzione di esplorare la regione, vi consigliamo una sosta nel parco dell’Antola, o nel parco dell’Aveto, tra agriturismi, caseifici e aziende agricole alla scoperta degli antichi mestieri legati alla transumanza. In queste zone il progetto CambioVia ha collaborato con e sostenuto alcune aziende che organizzano anche “Passeggiate Gustose”. Siccome gli spunti sono veramente tanti, vi consigliamo di seguire la pagina del progetto, con tutti i consigli per luoghi e sapori del cuore.

► VIAGGIARE RESPONSABILMENTE

Qualsiasi sia la vostra meta, assicuratevi che sia sostenibile! Il Codice mondiale di etica del turismo prevede 10 articoli per massimizzare gli effetti benefici del viaggio limitando al minimo il suo potenziale impatto negativo sull'ambiente, sul patrimonio culturale e sulle società di tutto il mondo. “Quality Made” il marchio realizzato dal progetto SMARTIC e ora in “eredità” al progetto QM BAC, non solo vi aiuta a scegliere mete "ad alta identità", ma ad adottare un approccio sostenibile al viaggio, qualsiasi sia la vostra meta. Scopri i consigli per viaggiare in maniera sostenibile sulla pagina Facebook di Quality Made e tanti consigli per mete e attività uniche nell’area di cooperazione sul sito QM.

► PACCHETTI GIUSTI PER TUTTI I GUSTI! 

l progetto Terragir3 ha creato dei portali nei quali si può creare il proprio viaggio, scegliendo meta, alloggio, attività.. tutto in uno! Inoltre è possibile prenotare direttamente nei portali dedicati. Scoprite i pacchetti attivi e scegliete la vostra esperienza.

► PARCHI SOSTENIBILI

Il parco di Port Cros, partner e beneficiario del progetto EcoStrim, è stato fortemente valorizzato delle attività di questo progetto. Tra le azioni di promozione, sono stati ad esempio creati dei marchi "ecologici" che possono guidare i viaggiatori tra le numerose attività offerte. Il parco si estende nel dipartimento del Var, tra la terraferma e una serie di piccolissime isole tutte da scoprire. Per chi ama la natura senza rinunciare ai servizi e alle attività sportive e ricreative - tutte le informazioni QUI.

► CORSICA DA CAMMINARE

Mentre i nostri progetti lavorano alla riscoperta e alla valorizzazione degli itinerari dell'isola, vi segnaliamo già alcune zone su cui il progetto lavora alcune opportunità per gli amanti delle passeggiate e del trekking. L’Alta Rocca, area situata nella parte meridionale della Corsica non distante da Porto Vecchio, offre una natura selvaggia da scoprire a ritmo lento. QUI troverete varie opzioni adatte a tutti i piedi!